Tutto ebbe inizio: il check-out la storia che insipiró la saga di “Fast and Furious”

saga di “Fast and Furious”

Dominic Toretto, Brian O’conner, Letty Ortiz, Roman Pearce e Tej Parker.Tutti questi nomi sono ben noti a coloro che hanno visto gli episodi della saga di “Fast and Furious”.

Questa serie di film ha toccato il cuore del pubblico sin dal 2001, nella quale un giovane di Vin Diesel e Paul Walker sono stati impegnati pienamente nel mondo delle corse su strada, con tutto il tempo di accelerazione e di run-in con la legge che prevede.Tuttavia, pochi sanno che i creatori della serie sono stati ispirati da un articolo di scrivere le avventure di Toretto e O’conner.L’articolo era intitolato “Racer X” ed è stato pubblicato nella rivista Vibe. C’, il giornalista Kenneth Li ha descritto la storia vera di un corridore di nome Rafael Estevez, che era un membro attivo del club di auto, che ha organizzato le gare notturne nel Queens e Brooklyn.Quando Rob Cohen, regista di film, leggere l’articolo, si sentì ispirata a catturare la realtà in un film.Oltre a frequentare molte di queste gare illegali, Cohen ha preso molte delle descrizioni di articolo per il film, dal modo di parlare e di vestire, di quelli che partecipano, la partecipazione di latinos e asiatici in questi incontri.Questa cronaca è stata la pietra, il fondatore di quello che oggi è uno dei franchise di maggior successo nella storia del cinema. Non perdetevi il trailer del film “Fast and Furious ” 8”, un nuovo e sorprendente capitolo di questa saga.

Film di azione

film di azione,

Era l’anno 2001, e improvvisamente il mondo è stato preso di sorpresa da un film di azione, incentrata su un gruppo di piloti di corse su strada che ha approfittato della loro abilità al volante di effettuare complicate rapine che ha lasciato un buon profitto, molto pochi di noi immaginava in quel momento che noi siamo stati la nascita di un redditizio franchise di film che attualmente va per la sua ottava puntata sul grande schermo e che promette di continuare questo nei cinema di tutto il mondo per un lungo periodo di tempo.

Potrebbe piacerti anche: Fast and Furious 8 rompe record di vendite prima della premiere.Dopo una lunga attesa e dopo aver visto alcuni dei progressi che ha fatto, è chiaro che in questa occasione vedremo un film più drammatico e con più azione rispetto ai suoi predecessori, finalmente è arrivato il momento di vedere Fast and Furious 8 – 67%(Il Destino del Furioso), ora senza Paul Walker e con un cast guidato nuovamente da Vin Diesel, in cui troviamo anche a Dwayne Johnson, Jason Statham, Michelle Rodriguez, Tyrese Gibson, Charlize Theron, Scott Eastwood, Helen Mirren e Kurt Russell, tra gli altri.

Che cosa ha ispirato il “Fast and Furious” film?

ispirato
Per tutti i fan del tuning e la velocità del drag race, senza dubbio avrebbe visto TUTTE le consegne che compongono la saga di Fast and Furious. Ma, come ha fatto il film, con il passare degli anni sarebbe diventato un cult? Il sito internet decibelcar.com ha dato di conoscere la storia che ha ispirato la serie.La prima indicazione che il fenomeno del film, è un film del 1991 che molte persone non sanno di “Punto di Rottura con le macchine”, dove “Fast and Furious” salva la trama della polizia in borghese ha tra i criminali assalta le banche, ma che cade in amore con la sorella del leader della band.

Anche se questo film non concentrarsi sulla vettura modificata e la velocità, anche in modo programmato di mozzafiato, inseguimenti in auto classica e la trama amorosa un paio di coppie principali.

Dominic Toretto

Dominic Toretto

Tuttavia, secondo il sito web si dice che il seme che ha dato vita alla “Fast and Furious”, è stato un articolo di giornale pubblicato in una rivista Vibe e scritto da Ken Li chiama “Racer X”, l’automobile club di strada che si sono impegnati in una gara di resistenza a notte per le strade di New York, di cui segue l’essenza, i codici e le auto del film.

Da come modificare una macchina, il linguaggio scurrile, fino alle abitudini, come bere birra e con indosso la t-shirt tops bianco, sono stati ispirati da questo articolo.Così, a partire dal 2001-ha presentato la prima parte di Fast and Furious, ha già speso più di 15 anni, e dopo aver superato dai briganti, i salvatori del mondo, hanno perso un grande attore, come è stato Paul Walker e mantenere viva la famiglia che unisce i protagonisti di questa saga è Veloce e Furioso 8, dove Dominic Toretto ha messo in un controllo per i tuoi amici e la famiglia.

“Fast and furious 8’: i motori sono ruggire di nuovo

Fast and furious 8
Un’occhiata alle ragioni per il successo di questa serie, la cui ottava puntata uscirà nei cinema di tutto il paese.Sì. “Fast and furious 8’ (il cui titolo originale è ‘Il Destino del Furioso ed è diretto da F. Gary Gray) inizia una trilogia che si concluderà la saga. Significa che ci sono due o più consegne con date indicative di premiere ad aprile 2019 (il nono) e lo stesso mese del 2021 (il decimo). “Volevo solo continuare la saga se stavamo andando a fare collettivamente i migliori trilogia”, ha detto ai media di Vin Diesel, protagonista e produttrice.La realtà supera la finzione. La tragica morte dell’attore Paul Walker in un incidente d’auto nel mese di novembre 2013, prima della fine delle riprese della settima rata è stato un colpo basso per la produzione e il cast.

L’interprete è stato l’agente dell’FBI, Bill O’conner. Con il film incompiuto, le scene Walker doveva essere finito da suo fratello, e lo script ha subito drastici cambiamenti al volo.La curiosità e la curiosità generata da gioco bruscamente Walker, a 40 anni di età, fatto in modo che i fan di tutto il mondo vengono a frotte per il cinema. In modo che il nastro ‘Fast and furious 7’ detiene il record del mondo per essere il film che nel più breve tempo dalla sua prima edizione ha superato un miliardo di dollari al box office: ho solo bisogno di 15 giorni.Il procedimento da oltre la tomba grazie alla tecnologia.

Le auto modificate e ultraveloces

auto modificate
Modelli di auto che difficilmente si può vedere scorrendo le strade e l’adrenalina delle corse su strada sono un ulteriore potente al momento di classificare questa serie nel genere d’azione che trasuda testosterone.La Dodge Charger Del 1970, Nissan Skyline R34, RB-Scambiato 1967 Ford Mustang, Chevrolet Yenko Camaro 1969 o Corvette Grand Sport sono alcuni modelli che fanno parte della galleria di auto che sono apparsi durante i 16 anni di permanenza della saga.

Le donne
I protagonisti non sono il classico belle donne e figurativo: qui i tuoi personaggi hanno avuto caratterizzazioni forti e la sua forza è stata definita, anche il corso della storia; anche se non bisogna dimenticare che hanno anche sfruttato i loro attributi sullo schermo. Attrici Elsa Pataky, Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, e Gal Gadot ha interpretato il ruolo femminile principale.Anche, per l’ottava puntata, il personaggio antagonista è una donna: né più né meno di Charlize Theron, che si è infilato nel ruolo di un male tentatrice che cerca di ricaduta di Dominic Toretto (Vin Diesel) nel crimine.

Paul Walker

Paul Walker

È un discorso trito e ritrito in diversi film d’azione: i bravi ragazzi sono infiltrati tra i teppisti per la sconfitta, ma alla fine encariñándose con i loro nemici. ‘Punto di rottura’, ‘infiltrati’ o ‘Comando speciale’, tra le molte altre produzioni, hanno finito per attraversare la famosa storia-line. Da ‘Fast and furious’, la prima parte della saga, nel 2001, l’agente dell’FBI Brian O’conner (personaggio di Paul Walker) si infiltra nel mondo delle corse illegali e il collegamento degli organizzatori con attacchi alle autocisterne di carburante. Ma, cadendo in amore con la sorella del capo della banda, Dominic Toretto, la sua missione in bilico sul punto di cambiare i lati.

Diversi brani inclusi nella colonna sonora del film serie ha raggiunto la notorietà negli elenchi e musica alla radio. La canzone ‘Oh, andiamo’, reguetonero colombiano J Calvin, è stato incluso nel settimo capitolo di una versione remixata con French Montana e Nicky Jam. Altri argomenti che andavano oltre lo schermo era la versione per Vita e Ashanti fatto il classico Madonna ” Justify my Love’ di ‘Fast and furious’ (2001). Ma il più notevole è stata ‘rivederti’, Wiz Khalifa con Charlie Puth, che suona nei titoli di coda di ‘Fast and furious 7’: record di riproduzioni in Spotify (5 milioni di euro in un giorno).